Tesseramento e rapporti con Sez. Tesoreria
Ufficio Stampa
Posta elettronica certificata

Email: airvo@pec.it

Airvo - Associazione Italiana Rivenditori Veicoli d’Occasione logosmall

Associazione Italiana Rivenditori Veicoli d’Occasione

L'associazione - Airvo - Associazione Italiana Rivenditori Veicoli d’Occasione
  /  L’associazione
Fondata a Torino il 06 Febbraio 2018, l’Associazione Italiana Rivenditori Veicoli d’Occasione è un'associazione autonoma, indipendente e non a scopo di lucro, sostenuta dai professionisti del settore, avente la finalità di rappresentare e promuovere i diritti e gli interessi degli Operatori del Comparto Usato nel Settore della Mobilità su Ruota.
AIRVO è l'espressione della coesistenza di una pluralità di realtà operanti in diversi contesti socio-ambientali, ciascuna con una propria autonomia, una propria storia; ma il cui scopo complessivo è quello di avanzare ogni giorno con successo

Scopi Associativi

AIRVO intende porsi come riferimento nazionale, negli interessi della Categoria e dei Soci aderenti, al fine di:

Rappresentare gli interessi degli Associati presso le Amministrazioni, gli Organismi e gli Enti nazionali ed internazionali, che regolamentano l’attività di compravendita di veicoli usati.

Vigilare nell’interesse dei Soci, anche attraverso azioni di rappresentanza, rispetto ad annunci e inserzioni di vendita ingannevoli e fuorvianti, pubblicate anche a mezzo web presso siti specifici, applicazioni e piattaforme digitali.

Fornire gratuitamente ai Soci aderenti prima consulenza e prima assistenza legale di eccellenza, per criticità derivanti dallo svolgimento dell’attività professionale.

Promuovere iniziative anche di risonanza nazionale, che consentano la promozione e la valorizzazione dell’immagine dei Soci aderenti sul territorio.

Attivare convenzioni nazionali e accordi quadro, al fine di ottenere agevolazioni esclusive e migliori condizioni economiche, da trasferire a beneficio degli Associati.

Sensibilizzare le forze economiche, sociali e politiche circa la maggiore qualità, affidabilità e sicurezza dell’attività professionale svolta dai Soci aderenti ai profondi valori e principi etici associativi.

Interfacciarsi con le Associazioni dei Consumatori, affinché vi sia reciprocità nel rispetto dei diritti e doveri previsti dal vigente Codice del Consumo e dalla normativa ad esso correlata.

Elevare i criteri di eccellenza e qualità, anche attraverso l’istituzione di Albi ad iscrizione volontaria, affinché l’appartenenza all’Associazione costituisca di per sé elemento di riconoscibilità e di affidabilità.

Realizzare e divulgare attività informative e formative a contenuto professionale a beneficio degli Associati, altresì a beneficio del sistema economico-sociale.

Gli organi

MESSAGGIO DEL PRESIDENTE

 

Cari Colleghi,

l’ultimo decennio è stato denso di avvenimenti che hanno contribuito a rafforzare le incognite sul futuro. Abbiamo assistito impotenti ai timori sulla tenuta del settore bancario, per proseguire col terremoto Brexit che ha indebolito la posizione di  un’Europa già debole, per non parlare dell’acuirsi di incognite provenienti dai mutati equilibri geopolitici, tutto ciò ha inevitabilmente contribuito a ridurre il comune senso di stabilità e sicurezza.

In questo contesto ci siamo noi con le nostre imprese e i nostri collaboratori, è innegabile, tutti noi ci troviamo nel bel mezzo di una “darwiniana” evoluzione e non dobbiamo restare immobili aspettando, non si sa cosa.

Il comparto Usato deve evolversi per cogliere tutte le opportunità che consentiranno di mantenere il ruolo di primo piano che il mercato dei Veicoli Usati rappresenta  per le nostre aziende e per il Paese.

Non v’è alcun dubbio che disciplina, efficienza e redditività rappresentino la formula che meglio rappresenta la gran parte di Voi ma adesso è necessaria un’azione di discontinuità col passato, serve il dialogo con le Istituzioni. AIRVO ha come priorità il rafforzamento dell’immagine del comparto USATO e intende farlo facendo sapere alle Istituzioni che noi siamo presenti.

Naturalmente occorrerà sfruttare appieno le innovazioni messe a disposizione dalla tecnologia, attraverso la quale, incrementare la digitalizzazione dei processi e misurare la percentuale di durata residua dei veicoli usati prima che questi siano consegnati al nuovo proprietario. Tutto questo produrrà una migliore qualità del servizio reso al Cliente e una redditività certa alle nostre imprese.

Tutti i grandi cambiamenti possono inizialmente costituire un “problema” ma spesso dietro vi  si nasconde una grande opportunità. L’obiettivo di AIRVO è aiutare le aziende associate ad essere  protagoniste e non spettatrici del cambiamento.

Tutti Voi, tanto quanto me, sapete che non  possiamo permetterci di abbassare la guardia, al contrario, dobbiamo – insieme – darci da fare per arrivare preparati all’appuntamento con la “mobilità su ruota” di un futuro ormai delineato.

Solo insieme sarà possibile affrontare tutte le sfide che ci attendono, ecco perché l’adesione ad AIRVO è rappresentativa dell’impegno, della competenza e della responsabilità che ognuno di Voi sarà chiamato a mostrare oggi, più che in passato.

Saluto tutti con una virtuale ma altrettanto calorosa stretta di mano.

Il Presidente

Messina Ercole

Presidente

Savasta Avv. Vincenzo

Vice Presidente

Gravina Rag. Salvatore

Segretario Generale

Andreetto Lorenza

Consigliere

Messina Dott. Francesco

Consigliere

Fasolo Dott. Marcello

Consigliere

Messina Geom. Luca

Consigliere

Serrao Ing. Paolo

Consigliere

Calcia Dott. Lorenzo

Revisore dei Conti

MOLTO C’È DA FARE PER LA NOSTRA CATEGORIA, E LO FAREMO INSIEME!